Democrazia; paravento del sudicio capitalismo

"...si è perduto qualcosa di molto prezioso, che l'Italia faticherà duramente a riconquistare: l'onore nazionale e il rispetto che sino a ieri essa aveva in tutto il mondo. Un popolo senza rispetto e senza onore diventa un giocattolo nelle spire degli interessi politici dei vincitori.

Non sarà difficile all'ipocrisia del tradizionalismo britannico trovare dei pretesti con cui mascherare i suoi sentimenti di vendetta e tutto sarà fatto nel nome della democrazia, della giustizia e della libertà: un paravento dietro il quale si nascondono gli interessi del più sudicio capitalismo, venga questo da Londra, da New York o da Mosca.

IL POPOLO ITALIANO VIVRA' UN PERIODO AMARISSIMO, CHE VEDRA' SCREDITATI E TRAVOLTI TUTTI I PRINCIPI DELL'ONESTA' E DELLA MORALE . Probabilmente nei paesi vinti si provvederà immediatamente a imporre una così detta costituzione democratica: ne seguiranno liti parlamentari, scandali politici e turpitudini morali senza fine, da cui ci si potrà attendere di tutto eccetto che qualcosa di buono e di costruttivo".


(Mussolini si confessa , di Georg Zachariae, pag.192)

 
Copyright 2011. Joomla 1.7 templates.