Per il console Vattani richiamo definitivo: ora rientrerà in Italia

Vattani tornerà a Osaka solo per il disbrigo delle formalità di rientro. Il console è stato attaccato per aver partecipato a un concerto organizzato da Casa Pound. Adesso il richiamo in Italia è definitivo. Al console generale ad Osaka Mario Vattani è stato formalizzato ieri dalla Farnesina. "Vattani tornerà quindi a Osaka solo per il disbrigo delle formalità di rientro - precisano fonti vicine al concolato - conformemente alle procedure vigenti".

Lo scorso gennaio Mario Vattani era finito al centro di forti polemiche per essere apparso in un video mentre inneggiava alla "bandiera nera". Vattani era stato ripreso durante un concerto nel maggio del 2011 organizzato a Roma da Casa Pound, un centro sociale di estrema destra. Il figlio dell'ex segretario generale della Farnesina - l’ambasciatore Umberto Vattani, diplomatico di lungo corso e per molti anni presidente dell’Ice - è ministro plenipotenziario ed era stato nominato console generale ad Osaka il 25 luglio del 2011.

Luca Romano - ilgiornale.it

Copyright 2011. Joomla 1.7 templates.