India; guai per i marò. Esperti italiani esclusi dalla perizia balistica

Non ci saranno esperti italiani durante la perizia balistica sulle armi recuperate sulla petroliera Enrica Lexie, come ha deciso il tribunale di Kollam in India, che sta indagando sui due marò italiani accusati per la morte di due pescatori. In questo modo "non abbiamo garanzie", ha detto il ministro degli Esteri, Giulio Terzi, "Queste continue novità sul piano procedurale e legale non sono assolutamente un segnale positivo". Il sottosegretario Staffan De Mistura ha però assicurato che "domani l’Italia presenterà una nuova petizione al tribunale di Kollam".

Intanto la polizia ha fermato e interrogato due giornalisti italiani, Anna Migotto e il cameraman Francesco Marzallo di Canale 5, che avevano effettuato riprese all’interno del tribunale dove si è svolta l’udienza. I due, in regola con documenti e visti, sono stati immediatamente rilasciati.

Chiara Sarra - ilgiornale.it

Copyright 2011. Joomla 1.7 templates.